CONTRATTO PER LA GESTIONE PAGINA FACEBOOK

Tra

RDG COMMUNICATION SAS, Codice Fiscale/P.IVA 02621130307, indirizzo PEC: degrandi@pec.it, con sede in via Castellana, 29, in persona

di Roberto De Grandi, nella sua qualità di Titolare

di seguito denominato il “Fornitore”

e

Email cliente: cafebuffet@yahoo.com
Ragione sociale: Meriche sas
Tipologia Azienda: Sas
Indirizzo azienda: Via cussignacco 51 Udine
P.iva: 02298780301
C.F. Azienda: 02298780301
Nome Amministratore azienda: Sahbi
Cognome Amministratore azienda: Grissa
C.F. Amministratore azienda: Grsshb77m01e473t
Numero cellulare: 3442524808
Codice fatturazione elettronica: Wp7seq
Pec: Meriche@altapec.it
Dominio web: Cafe buffet.it

di seguito congiuntamente denominati le “Parti” o "Cliente"

Si conviene e si stipula quanto segue:

1. Oggetto del servizio

1. Con il presente contratto (di seguito, il “Contratto”), il Cliente affida al Fornitore, che accetta, l’esecuzione del servizio di cui alla

clausola 2. Il servizio prevede la Gestione della Pagina Facebook, l'inserimento di immagini, video e testi che saranno forniti

dal Cliente ed avranno una cadenza di pubblicazione settimanale.

L'importo mensile per la fornitura del servizio è di € 300 + iva da pagarsi alla fine di ogni singolo mese.

2. Descrizione del Servizio

1. Il servizio consisterà Gestione Pagina Social Facebook (di seguito, il “Servizio”). Si rinvia inoltre a

quanto riportato all’Allegato A che costituisce parte integrante del Contratto.

3. Modalità di svolgimento del Servizio

1. Il Fornitore si assume il rischio del compimento del servizio, impegnandosi a organizzare, eseguire e curare il suo svolgimento

in totale autonomia, con organizzazione e mezzi propri nonché a garantire i migliori standard tecnico-qualitativi, nel rispetto di

quanto previsto alle clausole seguenti.

2. Il Fornitore si impegna a svolgere il Servizio a regola d’arte, con la professionalità, la diligenza e la perizia richieste.

4. Durata e recesso

1. Il Servizio avrà inizio il 11/04/2022 e cesserà il 11/10/2022 con interruzione per il periodo di chiusura dell'attività del Cliente..

2. Il Contratto si rinnoverà automaticamente, per una durata pari a quella originariamente prevista, salvo disdetta scritta di una

delle Parti almeno 30 Giorni prima della naturale scadenza del Contratto.

3. Il Fornitore può recedere dal contratto per giusta causa. In tal caso egli ha diritto al rimborso delle spese fatte e al compenso

per il Servizio svolto, da determinarsi con riguardo al risultato utile che ne sia derivato al Cliente.

4. Il Cliente può recedere dal contratto, anche se è stata iniziata l’esecuzione del Servizio, purché tenga indenne il Fornitore delle

spese sostenute, dei lavori eseguiti e del mancato guadagno.

5. Variazioni e verifiche nello svolgimento del Servizio

1. Le modifiche alle modalità di svolgimento del Servizio potranno avvenire solo per accordo scritto delle Parti.

2. Il Fornitore consentirà al Cliente di svolgere l’attività di verifica e controllo ai sensi dell’art. 1662 c.c. , obbligandosi a collaborare

e fornirgli il supporto necessario. Le spese per la verifica di cui al periodo precedente sono a carico del Cliente.

6. Corrispettivo e termini di pagamento

1. Il Cliente si impegna a pagare al Fornitore quanto segue a titolo di corrispettivo per il Servizio (di seguito, il “Corrispettivo”):

2. Il pagamento avverrà dietro presentazione di idonea documentazione fiscale del Fornitore.

3. Il Fornitore ha facoltà di sospendere, senza preavviso, il Servizio qualora il Cliente sia in una condizione di morosità derivante

dal mancato pagamento dei corrispettivi di cui sopra. In questo caso, la ripresa del Servizio è subordinata all’integrale

pagamento dei corrispettivi arretrati, oltre gli interessi dovuti.

4. Qualora il ritardo dei pagamenti di quanto dovuto dal Cliente si sia protratto per più di 30 giorni rispetto al termine pattuito, il

contratto si risolverà ai sensi dell’art. 1456 c.c. In questo caso, la risoluzione si verifica quando il Fornitore dichiari per iscritto al

Cliente di valersi della presente clausola. Il Fornitore avrà comunque diritto al pagamento del Corrispettivo fino al

mese in cui il lavoro è stato svolto, oltre gli interessi dovuti.

7. Rimborso spese

1. Le spese relative a Spese sostenute nelle campagne di investimento pubblicitario (iva non compresa) qualora l'account

pubblicitario di spesa non sia in uso da parte del fornitore del servizio, sostenute dal Fornitore per l’esecuzione del Servizio

saranno rimborsate dal Cliente, previa presentazione dei documenti giustificativi.

8. Limitazione di responsabilità

1. Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per danni diretti e indiretti, sia con riferimento al danno emergente sia al

lucro cessante, conseguenti all’esecuzione del Contratto, salvo quelli imputabili per dolo o colpa grave al Fornitore, a suoi

dipendenti o collaboratori eventualmente utilizzati.

2. Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità derivante da disservizi, interruzioni del Servizio e/o danni derivanti da

cause non imputabili al Fornitore, quali caso fortuito, forza maggiore (incidenti, incendi, esplosioni, scioperi, serrate, terremoti,

disastri, alluvioni, sommosse, ecc.) e altri eventi di difficile o impossibile previsione che impediscano, in tutto o in parte,

l’esecuzione del Contratto.

3. Il Cliente si obbliga a utilizzare il Servizio nel rispetto delle disposizioni di legge e del Contratto. Inoltre, il Cliente si obbliga a

tenere indenne il Fornitore da qualsivoglia pretesa avanzata da soggetti terzi in conseguenza dell’utilizzo illecito del Servizio o

comunque non conforme alle disposizioni del Contratto.

4. Inoltre, il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità derivante da perdite di dati, violazione dei diritti di terzi, ritardi,

malfunzionamenti, interruzioni, totali o parziali, che si dovessero veri􀁃care nel corso dell'esecuzione del Contratto, ove causati

da: a) apparecchiature di proprietà o nella disponibilità del Cliente e dai collegamenti in rete da quest'ultimo utilizzati; b)

situazioni al di fuori del controllo e delle possibilità d'intervento del Fornitore, ivi inclusi gli attacchi informatici; c) dal mancato

adempimento da parte del Cliente degli obblighi di legge, quali, a titolo di esempio, quelli in materia di sicurezza, in materia di

prevenzione incendi e antinfortunistica; d) utilizzazione di hardware e/o software diverso da quello concordato con il Fornitore.

5. Fatte salve le ipotesi previste da norme inderogabili, il limite di responsabilità del Fornitore non potrà essere superiore al

Corrispettivo.

9. Salute e sicurezza sul lavoro

1. Ai fini di quanto previsto all’art. 26, co. 5, del D.lgs. n. 81/2008, le Parti dichiarano che il Servizio non si svolgerà in luoghi di cui il

Cliente ha la disponibilità giuridica. Pertanto, le Parti dichiarano che non vi sono rischi da interferenze derivanti dall’esecuzione

del Contratto e non vi sono costi relativi alla sicurezza del lavoro connessi all’esecuzione del Contratto.

10. Obblighi di riservatezza

1. Fatti salvi gli obblighi di legge, il Fornitore si impegna a mantenere strettamente riservato e confidenziale, a non divulgare a

terzi e a non utilizzare, se non per quanto strettamente necessario ai fini dell’esecuzione del Contratto, qualsiasi dato o

informazione di cui sia venuto a conoscenza in occasione o in funzione della negoziazione, sottoscrizione o esecuzione del

presente Contratto, in qualsiasi forma e su qualsiasi supporto. In particolare, il Fornitore riconosce che ogni diritto

direttamente o indirettamente connesso alla utilizzazione di tali informazioni spetta in via esclusiva al Cliente.

2. Gli obblighi di riservatezza di cui alla presente clausola saranno efficaci per tutta la durata del Contratto.

3. In caso di cessazione del presente Contratto, per qualsiasi ragione intervenuta, il Fornitore si impegna a restituire al Cliente,

entro 15 giorni dalla cessazione, tutto il materiale, in forma cartacea o digitale, di pertinenza del Cliente di cui sia venuto in

possesso nell’esecuzione dell’incarico, con l’impegno di non conservarne copia.

4. Ai sensi dell’art. 1381 c.c., il Fornitore garantirà il rispetto degli obblighi di riservatezza di cui sopra da parte di tutti i soggetti

che vengano a conoscenza delle informazioni riservate nell’esecuzione del Contratto.

11. Cessione del Contratto

1. Il Fornitore non potrà cedere, né in tutto né in parte, il Contratto o gli obblighi derivanti dallo stesso a soggetti terzi, senza la

preventiva autorizzazione scritta del Cliente. Il subappalto a terzi non è consentito.

2. Il Cliente non potrà cedere, né in tutto né in parte, il Contratto o gli obblighi derivanti dallo stesso a terzi.

3. In caso di violazione, anche parziale, degli obblighi di cui sopra, il contratto si risolverà ai sensi dell’art. 1456 c.c. In questo caso,

la risoluzione si verifica quando la parte interessata dichiari all’altra, per iscritto, di valersi della presente clausola.

12. Miscellanea

1. Le comunicazioni tra le Parti dovranno avvenire per iscritto, con consegna mani proprie (con controfirma per ricevuta), invio

con raccomandata A/R, corriere o a mezzo PEC, ai recapiti indicati in epigrafe.

2. Ogni modifica al domicilio o agli indirizzi sopra indicati dovrà essere immediatamente comunicata alle Parti, secondo le

modalità previste dal presente articolo. Fintanto che le Parti non abbiano proceduto a notificare tali cambiamenti nel modo

sopra illustrato, le comunicazioni eseguite con le presenti regole e agli indirizzi e alle persone sopra indicate saranno ritenute

valide.

3. Le Parti esplicitamente concordano che qualunque modifica del presente Contratto non potrà avere luogo che per atto scritto.

13. Foro esclusivo

1. Qualunque controversia relativa e/o connessa al presente Contratto, ivi comprese quelle concernenti la validità,

interpretazione, esecuzione o risoluzione del medesimo, sarà rimessa alla competenza esclusiva del Foro del Fornitore, con

espressa esclusione di ogni altra autorità giudiziaria eventualmente concorrente.

Dichiaro di accettare specificamente, ai sensi dell’art. 1341 c.c. le seguenti clausole: 4.2 Proroga tacita del Contratto salvo disdetta 4.3

Facoltà di recesso del Fornitore per giusta causa 4.4 Facoltà di recesso del Cliente salvo indennità per spese, lavori eseguiti e mancato

guadagno 6.3 Facoltà del Fornitore di sospendere il Servizio in caso di ritardo nei pagamenti 6.4 Risoluzione del Contratto in caso di

mancato pagamento del Corrispettivo e diritto del Fornitore al pagamento del Corrispettivo 􀁃no al termine pattuito 8.1 Esclusione della

responsabilità del Fornitore per danni 8.2 Esclusione della responsabilità del Fornitore per disservizi, interruzioni di servizi, ecc. 8.3

Manleva del Cliente nei confronti del Fornitore per pretese di terzi derivanti dall’utilizzo del Servizio 8.4 Esclusione della responsabilità del

Fornitore per perdite di dati, violazioni di diritti di terzi, ritardi, malfunzionamenti, interruzioni totali o parziali 8.5 Limite di responsabilità

del Fornitore 10.4 Obbligo del Fornitore a far rispettare gli obblighi di riservatezza a soggetti terzi 13.1 Deroga al foro competente

La preghiamo di firmare, al fine dell'accettazione contratto, nell'area sottostante (con mouse o penna digitale)



Client Information
Signed on Mon Apr 11 2022 14:02:46 GMT+0200 (CEST)
IP Address: 37.162.186.170

it_ITItalian